Musei, famiglie e bambini verso un futuro insieme: il webinar gratuito targato Lilliput

Dopo mesi in cui l’emergenza legata al Coronavirus ha costretto tutti a restare chiusi nelle proprie case, è finalmente arrivato il momento per pensare al futuro. Un futuro da inventare. Anche per i musei questo è il momento di pensare alla riapertura, tra qualche difficoltà ma anche molte opportunità. Non esistono esempi pregressi a cui ispirarsi: ognuno, in relazione ai propri spazi e obiettivi, dovrà organizzarsi per accogliere nuovamente il pubblico.

Per questo Lilliput – A piccoli passi nei musei, il progetto dedicato ai più piccoli e alle loro famiglie che vuole promuovere la cultura come punto cardine per la crescita culturale e sociale dei bambini, propone il webinar gratuito e aperto a tutti dal titolo Musei, famiglie e bambini verso un futuro insieme. esperienze, riflessioni, idee in rete dall’Italia e dall’estero. L’appuntamento è per venerdì 26 giugno, ore 10. Il webinar durerà un’ora e mezza.

Il webinar ha l’obiettivo di raccogliere esperienze e riflessioni utili affinché i musei siano pronti ad accogliere le famiglie e ad interpretare i loro bisogni in relazione a questo tempo. Durante l’incontro online si parlerà anche di accessibilità: i musei dovrebbero essere luoghi empatici, piacevoli e accoglienti verso tutte le tipologie di visitatori. Che strumenti mettere in campo per raggiungere questi obiettivi? Quanto le tecnologie possono dialogare con il mondo culturale e supportarlo? Quale tipo di pubblico può trarne beneficio? Anche i bambini e le famiglie? Come sempre Lilliput – A piccoli passi nei musei dedica la propria attenzione al mondo delle famiglie e dei bambini, i grandi dimenticati di questa pandemia.

Per iscriversi al webinar basta accedere a questa pagina.
Il webinar sarà anche in diretta sulla pagina Facebook di Lilliput – A piccoli passi nei musei e sul canale YouTube di Lilliput (sottotitolato in inglese).

Di seguito il programma degli interventi.

Moderatrice: Beatrice Sarosiek, PM Lilliput – A piccoli passi nei musei

Prima parte
Lilliput

  • Breve intervento introduttivo di Alessandro Bollo, direttore Polo del 900 di Torino
  • Presentazione del progetto Lilliput e dei suoi partner (com’è nato, rete, kit e cosa ci immaginiamo per il futuro) con Francesca Posenato ed Elisa Moretto, progetto Lilliput
  • Testimonianza sull’esperienza con Lilliput dei musei della Rete: Paola Martini, direttrice del Museo Diocesano di Genova; Hilda Ricaldone, funzionaria Direzione Regionale Musei Liguria (MIBACT).

Seconda parte
Tavola rotonda: approfondimento sulla didattica museale. Come i Children Museums stanno affrontando questa emergenza. La fase 2

  • Explora, Museo dei Bambini di Roma – Patrizia Tomasich, Presidente Explora
  • Muba, Museo dei Bambini di Milano – Cinzia Cattoni, Presidente Fondazione MUBA
  • Children’s Museum Verona – Alessio Scaboro, Direttore Children’s Museum Verona e Ceo Pleiadi
  • Approfondimento su musei, digitale e bambini: Paolo Masini si occupa di tecnologie didattiche legate al mondo digitale. Membro MED (Associazione italiana Media Education), collabora e svolge consulenza con Aziende e Istituzioni Pubbliche e Private sulla realizzazione degli ambienti di apprendimento e percorsi didattici. Intervento in tandem con Silvia Fabris, responsabile dello sviluppo programmi didattici di M-Children a Mestre.
  • Approfondimento sull’approccio pedagogico: Chiara Borgia, vice direttrice di Uppa e pedagogista. Come ripartire con i laboratori con i bambini dopo la quarantena. Rischi e paure dei bambini e dei genitori. La tecnologia amica e nemica

Terza parte
Contributi video di musei che hanno già affrontato la fase 2, la Ripartenza.

  • Ye Shufang, Deputy Director of Education, National Gallery Singapore, Winner of CMA 2018 (miglior Children Museum 2018)
  • Sarai Lenzberger, Hands On! International Association of Children Museums

Conclusioni e somministrazione di un breve questionario con raccolta dei bisogni.

Lascia un commento

X
X