Background Image

Shiatsu in gravidanza

La gravidanza è un momento delicato per tutte le donne, un periodo di transizione durante il quale il corpo e lo spirito della futura mamma si preparano ad affrontare quell’esperienza di amore incondizionato che durerà per tutta la vita.

Lo Shiatsu in gravidanza può essere un alleato prezioso per la mamma, per il suo benessere psico-fisico e per quello del bambino.

Abbiamo chiesto ad una operatrice shiutsu esperta in gravidanza, Roberta Minì, di raccontarci quali benefici può trovare una futura mamma nel regalarsi qualche seduta.

Quando è utile regalarsi qualche seduta? In gravidanza ma anche nel post parto?

“Lo Shiatsu in gravidanza è un percorso pensato sia per il periodo della gestazione, sia per quello immediatamente successivo al parto; prevede trattamenti  della durata di circa un’ora e funge da preparazione e supporto al lieto evento. Nel periodo della gravidanza, infatti, la donna compie grandi trasformazioni dal punto di vista fisico, psichico ed emotivo.”

Può essere utile anche a chi sta vivendo la gravidanza con qualche difficoltà?

“Come ogni donna, anche ogni gravidanza è un vero e proprio “mondo a sé”: lo stato psichico, la forma fisica e l’umore sono sono fortemente condizionati dai nuovi equilibri ormonali, oltre che dai fattori esterni alla persona e alla coppia. Se è vero che ci sono donne che in questi nove mesi brillano di una luce speciale, in altri casi il percorso può essere percepito come più irto di ostacoli per via dei tanti cambiamenti a cui è necessario fare fronte.

Lo Shiatsu può aiutare a prevenire i malesseri fisici che si incontrano durante la gravidanza,  come nausea,  lombalgia,  stitichezza,  dolore alle gambe,  ritenzione idrica, ma anche gli eventuali (e naturali!) disagi legati alla sfera emotiva.”

Quanto è importante che ci si rivolga a un Operatore Esperto in Shiatsu in Gravidanza?

“Fondamentale. Lo Shiatsu, se praticato da un operatore esperto in Shiatsu in gravidanza, è un valido supporto per la futura mamma; una vera e propria opportunità per rinforzare la fiducia in se stessa e rinnovarsi.

E’ fondamentale che chi guida la futura mamma o la neo mamma attraverso il tocco dello Shiatsu conosca molto bene lo stato della donna e la sappia accompagnare a proiettarsi e ad ascoltarsi nel profondo della sua nuova veste, nel suo nuovo mondo interiore.”

Dopo quante sedute si iniziano a percepire lo stato di benessere?

“Già dalla prima seduta la donna potrà iniziare a ritrovare quella serenità  essenziale per il benessere del bambino e della coppia, e i benefici di questo nuovo stato d’animo saranno naturalmente trasmessi anche al feto. Il contatto interiore e l’ascolto tra mamma e bimbo aumentano e si rinforzano, facendo del trattamento Shiatsu in gravidanza un aiuto prezioso per creare un legame profondo con il bambino fin da prima della sua nascita.”

In conclusione, ci spiega Roberta, “la finalità dello Shiatsu in gravidanza, quindi, è quella di aiutare armonicamente la donna a sviluppare una nuova consapevolezza di se stessa, del proprio bimbo, dei suoi nuovi bisogni e traguardi”

La redazione We Love Moms

No Comments

Post a Comment

In quale ospedale partorire a Genova?
Scopri quello giusto per te!

In quale ospedale partorire a Genova?

Scopri quello giusto per te!

Grazie di esserti iscritta!

You dont have permission to register

Password reset link will be sent to your email