Background Image

Lavanda: l’olio essenziale che tutti dovrebbero avere sempre con sè

Buongiorno e ben ritrovate 

Ringrazio tutte per la calorosa e interessata partecipazione all’incontro sull’uso consapevole degli olii essenziali organizzato da We Love Moms®.

Ringrazio Francesca d’Alessandro per avermi dato l’opportunità di incontrarvi e di condividere con voi la passione per gli olii essenziali.

Ringrazio il Dott. Steve John Chiola che,  ogni volta , con le sue grandi preparazione, professionalità e passione  riesce in poche ore a contagiarci con il suo amore per le essenze e a lasciarci la voglia di far entrare nel nostro quotidiano questi rimedi al 100% naturali 

Entriamo quindi concretamente nel cuore dell’uso degli olii

E da chi iniziare se non dalla Lavanda?

Questa incredibile pianta è stata per secoli tenuta in considerazione per il suo aroma inconfondibile e le sue proprietà medicinali. 

La composizione chimica della lavanda è molto complessa e offre un ampio spettro di attività per l’organismo. Si sono svolte molte ricerche attorno alla lavanda che hanno rafforzato la credibilità nelle innumerevoli proprietà medicinali di questa pianta. 

Uno dei motivi per cui l’olio essenziale di lavanda è così universalmente accettato è dovuto al fatto che è molto versatile e non aggressivo. 

In poche parole, è un olio sicuro e facile da utilizzare. 

MODO DI UTILIZZO 

Precisiamo sempre che si parla di olii certificati puri e di grado terapeutico e che bisogna tenere conto delle diluizioni da fare in caso di utilizzo sui bambini

Aromaterapia: Da tre a quattro gocce in un diffusore. 

Uso interno: Diluire una goccia di olio in 100 ml di liquido. 

Uso Topico: Applicare da 1 a 2 gocce nella zona desiderata. In caso di sensibilità cutanea e nei bambini, diluire con olio di cocco frazionato. 

Ma vediamo i principali utilizzi della lavanda:

ANTISETTICO se diluito nel detergente intimo o in lavande interne, contrasta le affezioni del sistema genito-urinario, come la cistite.

ANTISPASMODICO, calma dolori e spasmi addominali e può dare beneficio in caso di dolori mestruali (è però da evitare in caso di mestruazioni abbondanti). In caso di coliche: massaggiare 1 o 2 gocce di olio essenziale di lavanda sull’addome

DORMIRE Usare nel diffusore o applicare sulla pianta dei piedi. 

FERITE-SCOTTATURE Applicazione topica sulla parte lesa. E’un ottimo cicatrizzante, è impiegato sulla pelle, anche la pelle dei bambini, come ottimo rimedio in caso di ustioni, ferite piaghe, apporta sollievo in presenza di punture d’insetti, eritemi solari, irritazioni causate da medusa.

STRESS Diffondere o massaggiare collo, petto o mani o aggiungere all’acqua del bagno per eliminare lo stress o applicare alle tempie e nella parte posteriore del collo per alleviare la tensione muscolare

PRESSIONE ALTA Usare topicamente sui polsi o internamente con capsule. 

EMICRANIA Inalare tramite diffusore o massaggiare tempie, collo o schiena. 

ALLERGIE Uso interno con Limone e Menta.

DISTURBI INFANTILI  è un’ottima essenza per i bambini: coliche, irritabilità, raffreddori, agitazione notturna, possono essere alleviati da un massaggio sulla nuca o sul petto con olio essenziale di lavanda o con qualche goccia dell’essenza messa sul cuscino o nell’acqua degli umidificatori dei termosifoni.

IN CUCINA: Utilizzarla in cucina per ammorbidire il sapore degli agrumi e aggiungere un tocco saporito alle marinate, ai prodotti da forno e ai dolci.

A LIVELLO EMOZIONALE

Si potrebbe riassumere in “dì la tua verità”. 

La lavanda aiuta ad essere emozionalmente onesti e genuini  prima con se stessi per poi esserlo con gli altri

Rende aperti ai propri pensieri e desideri più profondi  e aiuta ad esprimerli 

Comprendere i propri bisogni emotivi è l’inizio di un cammino verso la propria libertà emotiva 

Calma l’insicurezza che si prova nell’esprimere pensieri e sentimenti sinceri. 

La Lavanda aiuta ad affrontare la profonda paura di essere visti così come siamo realmente. 

Gli individui che necessitano di Lavanda si nascondono e bloccano tutte le forme di vera espressione di sè. 

Invece di esprimere le proprie emozioni le tengono tutte dentro.

Grazie allo spirito coraggioso della Lavanda ci sentiamo liberi di aprire la nostra anima agli altri. Ci libera dalla paura del rifiuto, sensazione di inadeguatezza e paura di non essere ascoltati, tensioni, disonestà emotiva, chiusura e paura di rivelarsi. Apre la comunicazione, rilassa e aiuta ad esprimersi con sincerità di cuore.

A questo punto non mi resta che darvi il più caloroso Benvenuto nel “magico” mondo degli oli essenziali

AVVERTENZE

Può creare problemi di sensibilità cutanea. Tenere fuori dalla portata dei bambini. Prima dell’uso, consultare il proprio medico se ci si trova in stato di gravidanza, allattamento o in cura farmacologica. Evitare il contatto con gli occhi, l’interno delle orecchio e zone sensibili del corpo.

Bibliografia “Balance your emotions with essential oils”di Thorsten Weiss, articoli del Dr. Steve Chiola e di DoTerra

Laura Stuardi

1 Comment
  • Non immaginavo la lavanda potesse avere tutte queste proprietà

    18 luglio 2018 at 18:52 Rispondi

Post a Comment

In quale ospedale partorire a Genova?
Scopri quello giusto per te!

In quale ospedale partorire a Genova?

Scopri quello giusto per te!

Grazie di esserti iscritta!

You dont have permission to register

Password reset link will be sent to your email