Background Image

Gaslini tra Onlus e Band: un mondo di solidarietà per bambini e famiglie

L’Istituto Gianna Gaslini è il più grande ospedale pediatrico europeo a forte vocazione scientifica.
Nasce per un atto di amore e solidarietà del senatore Gerolamo Gaslini che, in ricordo della figlia Giannina morta in tenera età, si assegna la missione di progettare e realizzare una struttura capace di offrire prestazioni sanitarie integrate ai massimi livelli delle competenze e delle pratiche cliniche e scientifiche specificamente dedicata alla cura dei bambini.
Questa connotazione “di amore e solidarietà” pervadono ancora oggi le iniziative che emanano e ruotano intorno all’Ospedale Gaslini.
Oggi vogliamo parlarvi della GASLINI ONLUS e della BAND DEGLI ORSI così come ce l’hanno raccontata coloro che si spendono personalmente in queste iniziative e che ringraziamo per averci fornito queste informazioni.
La Gaslini Onlus nasce per volere della Direzione Generale dell’Istituto Giannina Gaslini e del precedente Presidente, Vincenzo Lorenzelli, per dare una mano all’ospedale.
E’ l’unica associazione che comunica direttamente con la Direzione Generale del Gaslini.
E’ bene sapere che ci sono un’ottantina di associazione che operano per i Gaslini, ma questa è quella ufficiale.
La sua missione è di aiutare finanziando progetti specifici che dipendono dalle esigenze dell’ospedale. In base alle necessità si richiede aiuto alla Onlus; essa sostiene  economicamente il CABEF (Centro Accoglienza Bambini e Famiglie) del Gaslini.
Si può aiutare la Gaslini Onlus in diversi modi: con un bonifico, se si è un’azienda si può “adottare” un progetto specifico per il quale raccogliere, con l’acquisto di oggettistica, bomboniere per battesimi o comunioni presso la Bottega.
Si trovano tutte le informazioni su www.gaslinionlus.it
Chi non ha mai sentito parlare della Band degli Orsi?
Abbiamo voluto conoscerla meglio.
La Band degli Orsi nasce molti anni fa per desiderio di una trentina di persone; alcune di loro lavorando a stretto contatto coni piccoli pazienti del’Ospedale Gaslini comprendono l’urgenza di non lasciare sole queste famiglie che molto spesso sono sradicate dalla lor terra e dai loro affetti. Inizialmente l’attività era solo ludica all’interno dei reparti dell’Istituto ma con gli anni la Band è molto cresciuta e attenta ai bisogni e alle necessità delle persone incontrate ha ampliato i suoi servizi con attività di accoglienza diurna e notturna.
La Band degli Orsi è una associazione di volontariato ONLUS che ha come missione il miglioramento dell’accoglienza dei piccoli ospiti dell’ospedale pediatrico Giannina Gaslini di Genova e dei loro familiari. Non si può restare sordi ed indifferenti quando un papà ha come unico posto per dormire un auto o quando una mamma non sa cosa mangiare. Non si può restare indifferenti neanche di fronte a quelle “piccole” urgenze quotidiane come la necessità di una lavatrice o di una doccia. la Band negli anni ha cercato di ascoltare le persone che ha incontrato e di rendere la sua missione mirata a far sentire “casa” un luogo che profumo di casa non ha.
 
Tantissimi sono i servizi che la Band degli Orsi propone in modo totalmente gratuito:
  •  Accoglienza diurna presso la Tana degli Orsi aperta tutti i giorni compresi i festivi di fronte all’Ospedale a pochi metri dall’uscita dello stesso. Qui i genitori vengono accolti in un’atmosfera familiare, un luogo in cui sentirsi a casa, dove poter lavare i panni, leggere un libro o un giornale, fare una doccia, cucinare il pranzo, poter utilizzare un computer o semplicemente scambiare due chiacchiere.

Un luogo ideale, di fronte all’ospedale a pochi metri dall’uscita, un luogo in cui sentirsi a casa, dove poter lavare i panni, leggere il giornale, fare una doccia, cucinare il pranzo, controllare le mail o anche solo scambiare due chiacchiere. Sempre in Tana abbiamo attivo il Progetto Chiara, un servizio di guardaroba con indumenti in ordine da poter regalare alle famiglie che hanno necessità, e il servizio del Banco Alimentare.

  • Accoglienza notturna presso i nostri rifugi: siamo fieri di contare 6 rifugi con la possibilità di ospitare un tot di 20 famiglie gratuitamente. Si trovano tutti molto vicini all’ospedale e sono dotati di più camere e forniti di cucina e bagno.
  • Tana degli Orsetti: un luogo dedicato ai fratellini e alle sorelline dei bambini dell’Istituto Gaslini, un luogo dove i genitori possono affidare i propri figli ad educatrici competenti, coadiuvate ed aiutate dai nostri volontari, un luogo dove i bimbi possono giocare e e trascorrere ore serene mentre i loro genitori si occupano di fratellini ricoverati.

Siamo, inoltre, attivi ogni giorno nei reparti dell’Ospedale con le nostre attività ludiche, e nei weekend, ma non solo, con i nostri eventi volti a farci conoscere e perchè no a finanziarci.

Come poter aiutare l’associazione nei suoi progetti? Tantissimi sono i modi per essere amici della Band degli Orsi:

Diventare volontario con i corsi che inizieranno verso Ottobre per aiutare attivamente nelle  attività, troverete i moduli sul nostro sitowww.labanddegliorsi.it

Sostenendo con offerte o donazioni, non necessariamente economiche ma anche vestiario, alimenti o altro. Sempre sul sito o sui canali social (facebook “LaBanddegliOrsi” o instagram “LaBandegliOrsi”) sono presenti le nostre richieste di donazioni e i nostri riferimenti bancari.
La redazione We Love Moms®
No Comments

Post a Comment

In quale ospedale partorire a Genova?
Scopri quello giusto per te!

In quale ospedale partorire a Genova?

Scopri quello giusto per te!

Grazie di esserti iscritta!

You dont have permission to register

Password reset link will be sent to your email