Background Image

Danza in fascia: condivisione di movimento tra mamma e bambino

PUBLIREDAZIONALE

Come conduttrice di gruppi di mamme che danzano con i loro bimbi in fascia ho avuto modo di raccogliere in questi anni numerose testimonianze di ciò che esse vivono durante le mie lezioni, e desidero oggi condividerne una con voi.

Lucia, mamma e consulente del portare del Tigullio ha scritto questo : “Un dolce abbraccio stretto, unito al ritmo della musica, crea tra mamma e bimbo una relazione forte, profonda. Fa sì che il neonato ritrovi quei rumori e quella voce che sentiva dentro il pancione e che il bimbetto già più grande possa divertirsi insieme a lei, partecipando attivamente”.

2016-09-20-photo-00000036

Non so spiegarvi l’intensità di una mamma che balla e sussurra dolci parole mentre il bimbo si rilassa: tutto diventa più semplice e bello.

Continua Lucia: “quanto di bello può, quindi, donare a mamma e bebè una pratica durante la quale i due corpi stanno vicini, avvolti dal morbido abbraccio della fascia, e la musica accompagna i loro simbiotici movimenti!

Con la danza in fascia è possibile ricreare la meravigliosa atmosfera in cui la mamma culla il bimbo attraverso i suoi movimenti ed è cullata a sua volta dalla musica.

Il fatto di sentire il proprio bimbo rilassato, permette alla mamma di rilassarsi, di lasciarsi andare ai movimenti a ritmo di musica proposti dall’insegnante di danza, a ritrovare possesso del proprio corpo dopo la gravidanza, di muoversi e quindi tornare in forma dopo i nove mesi.”2016-09-20-photo-00000038

“Oltre all’aspetto prettamente fisico, ciò che però rende speciale questo tipo di corso è il lato emotivo e psicologico.

Incontrarsi con altre mamme, superare la ritrosia iniziale di esporsi e il timore di non saper danzare, muovendosi con la musica di fronte a persone sconosciute condividere le gioie e le difficoltà della vita da mamma…trovare amiche con cui vedersi anche fuori dalla palestra, avere la possibilità di uscire per frequentare un ambiente protetto, dove le tue fragilità sono anche quelle delle altre mamme, è una bella possibilità per riprendere i ritmi dopo l’arrivo del cucciolo e superare i sintomi, più o meno profondi, della depressione post-partum o dei cambiamenti ormonali che comunque influenzano il carattere dopo il parto.”

Ringrazio di cuore Lucia per le sue parole e tutte le mamme che partecipano alle mie lezioni: sono molto felice che il mio progetto DANZA IN FASCIA, totalmente ideato e gestito da me, stia trovando così larga accoglienza.

2016-09-20-photo-00000037

Il progetto prevede come elemento indispensabile la stretta collaborazione tra l’insegnante di danza e la Consulente del Portare, che lezione dopo lezione sviluppano insieme la proposta fatta alle mamme, per creare un momento di movimento e divertimento, imparando i principali passi di danza…ma in sicurezza per mamma e bebè.

2016-09-20-photo-00000033

Seguite l’agenda per verificare le date e gli orari delle lezioni di prova gratuita e i corsi.

No Comments

Post a Comment

In quale ospedale partorire a Genova?
Scopri quello giusto per te!

In quale ospedale partorire a Genova?

Scopri quello giusto per te!

Grazie di esserti iscritta!

You dont have permission to register

Password reset link will be sent to your email